ESCURSIONI

Gita in battello nel Golfo di Olbia e visita al Faro.

 

Partendo dal Molo Brin si può vivere un’esperienza emozionate e coinvolgente. A bordo di una piccola imbarcazione si può effettuare il giro del golfo di Olbia alla scoperta dei suoi isolotti e dell’isola di Bocca dove si trova il Faro di Olbia attualmente in stato di abbandono. Le insenature più nascoste del golfo, il panorama e gli scorci che regalano spunti per interessanti fotografie e poi ancora il passaggio a pochi metri di distanza dagli stabulari dove vengono allevate le cozze: l’escursione si rivelerà interessante e ricca di emozioni, con l’approdo finale sull'isolotto che ospita il faro cittadino.

Escursioni

01/19 - 01/23

Esempio annuncio:Gita in battello nel Golfo di Olbia e visita al Faro.

From:

€ 45,00

Escursioni

01/19 - 01/23

Esempio annuncio:Escursione Area Marina Protetta Tavolara.

From:

€ 55,00

Escursioni

01/19 - 01/23

Esempio annuncio:Escursioni Isola di Molara.

From:

€ 35,00

Escursione Area Marina Protetta Tavolara.

 

L’isola di Tavolara è un massiccio calcareo a picco sul mare che si nota già arrivando in aereo ad Olbia. Dà il nome all’Area Marina Protetta che copre l’area intorno all’isola allargandosi da Capo Ceraso in territorio di Olbia, a Capo Finocchi nel territorio di San Teodoro. L’Area Marina Protetta di Tavolara tutela circa 15mila ettari di mare e circa 40mila chilometri di territorio costiero, in una delle zone considerate tra le più belle della Sardegna. Per raggiungere l’isola è necessario recarsi in auto da Olbia a Porto San Paolo da dove è possibile imbarcarsi su di un battello che in venti minuti di navigazione piacevole vi porterà a sbarcare sull’isola dove si trovano due ristoranti e un bar. Durante l’estate qui si svolge il Festival del Cinema di Tavolara, degno di essere visto.

Escursioni

01/19 - 01/23

Esempio annuncio: Escursioni organizzate in barca

From:

€ 45,00

Escursioni

01/19 - 01/23

Esempio annuncio: Escursioni organizzate in barca

From:

€ 55,00

Escursioni

01/19 - 01/23

Esempio annuncio: Escursioni organizzate in barca

From:

€ 35,00

Escursione per raggiungere la Madonnina di Tavolara.

 

La cima di Tavolara è 564 metri sul livello del mare. Per fare il percorso a piedi ci vogliono circa cinque ore, di cui tre più o meno di effettiva salita e discesa. E’ consigliabile effettuare l’escursione in primavera o a fine estate per via del caldo e sempre sotto la guida di un esperto del posto.

La prima parte della salita è piuttosto semplice perché il percorso si snoda su di un terreno pressoché pianeggiante. Poi ci si imbatte in un altro sentiero a zig zag su un ghiaione, che sale fino a quota 200/250 metri. Si prosegue in mezzo alla macchia mediterranea, senza l’utilizzo dell’imbracatura. Il sentiero è un po’ stretto, ma ancora alla portata di tutti. Dopo un po’ che si sale, si arriva a un albero caduto, in corrispondenza c’è un bivio con due sentieri. C’è un cordino che gira intorno a una roccia, per sicurezza bisogna imbracarsi, usando il kit da ferrata (ossia casco, longe e dissipatore). Dopo essersi imbracati si percorre il cordino fino alla fine della roccia. Questo è una parte difficile dell’arrampicata, perché è molto esposto e se si soffre di vertigini non è consigliabile. E la corda seppur ancorata bene è mobile, ovvero la segue il tuo peso. Una volta superato questo questo pezzo il sentiero ritorna ad essere normale, un passaggio nel bosco. Proseguendo ancora per un pò in salita si arriva a dei cordini che serviranno per la salita dell’ultima parte dell’escursione che rappresenta una vera e propria arrampicata di terzo grado con due tiri. Fino ad arrivare a un passo a 500 metri di altezza sul livello del mare. Dopo c’è la cresta, alla quale puoi accedere normalmente anche senza imbracatura, fino ad arrivare alla Madonnina di vetta della Punta  Cannone.  Il panorama da quassù è bellissimo e mozzafiato e merito il sacrificio fatto per raggiungere la vetta.

Escursioni

01/19 - 01/23

Click here to add your own content, or connect to data from your collections.

From:

€ 45,00

Escursioni

01/19 - 01/23

Click here to add your own content, or connect to data from your collections.

From:

€ 55,00

Escursioni

01/19 - 01/23

Click here to add your own content, or connect to data from your collections.

From:

€ 35,00

Escursioni Isola di Molara.

Prendendo a noleggio un gommone anche dal golfo di Olbia è possibile effettuare un’escursione sull’Isola di Molara. Chiamata così per via della sua forma tonda che ricorda una mola, è un'isola granitica immersa nel verde della macchia mediterranea. Di una bellezza aspra e selvaggia raggiunge un'altezza massima di 155 metri. Morfologicamente le sue coste si presentano di modesta altezza e sabbiose. Sono presenti tante piccole spiagge che sono il piacere dei turisti che vanno alla sua scoperta. Nonostante il suo aspetto roccioso, la natura e il verde sono lussureggianti. Lentischi, olivastri, cisto, sono lo scenario in cui si muovono diversi animali selvatici tra cui il raro e protetto muflone sardo. Una passeggiata sull'isola è il modo migliore per scoprirne le bellezze sia a livello di flora che di fauna. E dopo un'escursione cosa c'è di meglio di un bagno nelle splendide acque cristalline che lambiscono le tante piccole cale? Suggestiva Cala Spagnola, con una sabbia bianca e acque limpide. Cala di Chiesa si trova a nord e ospita la spiaggia omonima caratterizzata da sabbia bianca e acque turchesi; spostandosi lungo la costa in direzione est potrai ammirare lo spettacolare scoglio del Dinosauro, scolpito dal vento. Ma la zona più straordinaria è quella delle Piscine di Molara. Queste sono caratterizzate da sabbia bianchissima e fine e da acque che sfumano dal blu al turchese vivido. L’isola di Molara ha degli scogli a pelo d’acqua che sono un sogno per gli appassionati di snorkeling, dove ci sono tanti pesci che nuotano in mezzo a praterie di posidonia.

Escursioni

01/19 - 01/23

Click here to add your own content, or connect to data from your collections.

From:

€ 45,00

Escursioni

01/19 - 01/23

Click here to add your own content, or connect to data from your collections.

From:

€ 55,00

Escursioni

01/19 - 01/23

Click here to add your own content, or connect to data from your collections.

From:

€ 35,00

Escursione nel Borgo di San Pantaleo.

Una delle frazioni del Comune di Olbia è quella di San Pantaleo. Su una delle strade che partendo da Olbia portano a Porto Cervo,  a diciotto chilometri da Olbia, si trova questa splendida località immersa nel verde e a pochi passi dal mare. Passato il bivio per la Costa Smeralda si sale lungo le colline di Milmegghju, e, incassato fra i picchi di granito, all’improvViso appare il paese. Fanno da sfondo al panorama da Far West le punte di Sant’Andrea, Pelchia Manna e Pelchia Minori. Le sorgenti rappresentano una delle attrattive del villaggio: anticamente la zona era detta “Le fonti di Beddoro”, e costituiva un’oasi di benessere e vita salubre in un punto poco battuto e quasi deserto. A partire dagli anni settanta un gruppo di artisti e pittori ha popolato il villaggio, attratto dalla sua atmosfera fuori dal tempo e assolutamente informale, lontana dalla mondanità della Costa. Pittori, decoratori e scultori arrivati da tutta Europa hanno fatto nascere a San Pantaleo una sorta di bohème. Accanto agli stranieri è attivo anche un gruppo di artigiani galluresi, ricercatissimi per i loro manufatti, realizzati in materiali essenziali: legno, ferro battuto, terracotta e ceramica. Per gli amanti dei mercatini, ogni giovedì il borgo ospita un’esposizione che durante i mesi estivi viene letteralmente presa d’assalto dai turisti.

ESCURSIONI

ANDA

OLBIA

Info: 0789 177 61 31

VIVI

MAR

VUOI VEDERE

I DELFINI?

ESCURSIONI

IN BARCA

GOLFO ARANCI

Mail: @escursioni

Tel. 0789 177 61 31

ViVi Olbia e social connettiti con noi:

whatsapp_PNG21_modificato.png

© 2019 By IMW Italia  Web Solution P.I VA 02787960901 Via Luigi Galvani 26 07026 Olbia (OT)  Tutti i diritti sono riservati.